Il Trillo Parlante – recensione su “Che originali! & Pigmalione”

La farsa Che originali! di Simone Mayr maestro bavarese di Donizetti ha avuto ottimo esito qui al Teatro Sociale di Bergamo. Si tratta di una farsa abbastanza estesa se la confrontiamo con quelle successive di Rossini anch’esse composte per Venezia: ma se Rossini compose per il Teatro San Moisè tutte e 5 le sue farse, […]

La farsa Che originali! di Simone Mayr maestro bavarese di Donizetti ha avuto ottimo esito qui al Teatro Sociale di Bergamo. Si tratta di una farsa abbastanza estesa se la confrontiamo con quelle successive di Rossini anch’esse composte per Venezia: ma se Rossini compose per il Teatro San Moisè tutte e 5 le sue farse, Mayr nel 1798 rappresentò Che originali! nell’importantissimo Teatro San Benedetto a due passi dalla Fenice e che in quel periodo gli contendeva il ruolo di primo teatro della laguna. Oggi il Teatro Benedetto ha subito una degradante sorte, trasformato in cinema multisala Rossini con il vecchio foyer occupato da un anonimo supermercato e pensare che in quel luogo ci fu la prima assoluta de L’italiana in Algeri e dell’Eduardo e Cristina di Rossini.
  
Leggi articolo completo su sito “Il Trillo Parlante”